2 aprile 2020
Aggiornato 06:00
È un momento davvero difficile per la Roma

Zeman: Ci manca tranquillità

L'allenatore dei giallorossi: «E' solo un problema di concentrazione, ci manca tranquillità e ce la dobbiamo dare noi facendo risultati e prestazioni. Se tutti danno il massimo ce la giochiamo con tutti. La Lazio? Fortunata e brava»

MILANO - È un momento davvero difficile per la Roma di Zdenek Zeman, reduce da due sconfitte consecutive in campionato con Napoli e Catania. I giallorossi cercano il pronto riscatto già in Tim Cup domani a Firenze: «Nel secondo tempo di Catania siamo stati troppo passivi - spiega in conferenza stampa pre gara - non si è vista la voglia di vincere. Contro Fiorentina e Inter sono partite importanti come quelle di prima, il punto è che la squadra deve trovare la voglia di fare bene. E' solo un problema di concentrazione, ci manca tranquillità e ce la dobbiamo dare noi facendo risultati e prestazioni. Se tutti danno il massimo ce la giochiamo con tutti. La Lazio? Fortunata e brava».

Il clima attorno alla squadra si fa sempre più difficile dopo gli ultimi risultati e i tifosi sembrano abbandonare il progetto del boemo: «Non siamo visti bene da loro, nemmeno quando vinciamo. Abbiamo fatto tanti errori che non ci hanno fatto chiudere le partite. Spero che la squadra trovi la grinta giusta: se tutti danno il massimo ce la giochiamo con tutti». Sui cugini biancocelesti, secondi in classifica e reduci dalla vittoria contestata con l'Atalanta, Zeman non si sbilancia: «La Lazio sta facendo un buon campionato, ma è stata anche fortunata, però vuol dire che ha sfruttato le occasioni».

Nella sfida di Coppa Italia contro la Fiorentina mancherà Marquinho: «Non è stato convocato per ragioni disciplinari - rivela Zeman -, ha fatto una cosa che non doveva fare. Io richiedo il rispetto dei ruoli e del gruppo». Ancora out per la sfida coi viola il capitano Francesco Totti: «Sta lavorando e cercando di recuperare dall'infortunio: spero di averlo per domenica contro l'Inter».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal