15 ottobre 2019
Aggiornato 08:30

Barzagli ko, rischia di tornare a casa

Stiramento al polpaccio sinistro. Il difensore della Juventus salterà sicuramente le tre partite della fase a gironi contro Spagna, Croazia e Irlanda

COVERCIANO - Una brutta notizia per la Nazionale italiana a sei giorni dal debutto agli Europei 2012 contro la Spagna. Andrea Barzagli, durante l'amichevole persa venerdì scorso a Zurigo contro la Russia, ha riportato uno stiramento al polpaccio sinistro: per lui si prevede uno stop forzato di venti giorni. A questo punto la sua partecipazione agli Europei appare in forte dubbio.

Il difensore della Juventus salterà sicuramente le tre partite della fase a gironi contro Spagna, Croazia e Irlanda. Tornerà eventualmente a disposizione di Cesare Prandelli solo dai quarti di finale in poi. «Faremo di tutto per recuperarlo, ne vale la pena - spiega Enrico Castellacci, medico della Nazionale -. Se non sarà possibile recuperarlo per la prima fase, vedremo di fare il possibile per il prosieguo del torneo». Una decisione definitiva sarà presa nella giornata di venerdì: secondo il regolamento si può sostituire un giocatore infortunato fino a 24 ore dall'esordio.