18 gennaio 2020
Aggiornato 11:00
Test Sepang

Rossi ancora padrone, poi Stoner e Hayden

Il «Dottore» scende sotto la pole 2009, nuovo motore per le Ducati

SEPANG - I test di Sepang si chiudono nello stesso modo in cui si erano aperti: con Valentino Rossi despota assoluto. Il campione del mondo in carica ha fatto scendere il sipario sui collaudi in Malesia graffiando questa seconda ed ultima giornata con il miglior tempo di 2'00:271, inferiore di 247 millesimi al crono che gli valse la pole position nella gara dello scorso anno. Rossi, riferisce il sito ufficiale del motomondiale, in sella alla Yamaha M1 ha preceduto nuovamente l'australiano Casey Stoner, secondo su Ducati in 2'00:512 davanti al compagno di scuderia statunitense Nicky Hayden (2'00:703). I due alfieri del team di Borgo Panigale hanno provato il nuovo motore della Desmosedici Gp10: Hayden, in particolare, ha migliorato di oltre un secondo e mezzo il tempo fatto segnare ieri.