19 luglio 2019
Aggiornato 16:30

Renzi: «Con Salvini e Di Maio imposte vanno su, posti di lavoro vanno giù»

L'ex Premier su Facebook: «Il governo dei populisti ha restituito libertà di tassazione selvaggia ai comuni»

Matteo Renzi
Matteo Renzi ANSA

ROMA - «Una delle leggi di cui andavo fiero era quella che impediva ai comuni di alzare le imposte locali: le addizionali IRPEF, l'Imu, la tassa di soggiorno. Il governo dei populisti invece ha restituito libertà di tassazione selvaggia ai comuni». È quanto scrive su Facebook l'ex premier Matteo Renzi.

Tasse su, posti di lavoro giù

«Questo è il Sole 24 Ore di oggi», aggiunge il senatore Pd, postando una foto del quotidiano economico. «Con Salvini e Di Maio le tasse vanno su, i posti di lavoro vanno giù. Noi eravamo quelli 'col caratteraccio', ma l'Italia cresceva. Loro dicono di essere più simpatici ma adesso crescono solo le tasse e lo spread», conclude l'ex segretario Dem.