20 novembre 2019
Aggiornato 22:30
«Metteremo tutto quello che serve»

Terremoto, Renzi visita la Tod's che aprirà ad Arquata: anche il privato può dare una mano

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha visitato a Casette d'Ete, nel Fermano, lo stabilimento della Tod's che aprirà uno stabilimento ad Arquata del Tronto, uno dei paesi colpiti dal sisma del Centro Italia

CASETTE D'ETE - "Ci vorranno anni per ricostruire, ci metteremo tutto quello che serve, come promesso ai sindaci e ai territori, è fondamentale che il Paese mostri il proprio volto più bello». Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi nel giorno in cui il governo ha approvato il decreto legge sul terremoto. Renzi ha visitato a Casette d'Ete, nel Fermano, lo stabilimento della Tod's che aprirà uno stabilimento ad Arquata del Tronto, uno dei paesi colpiti dal sisma. "Anche il privato può dare una mano", ha aggiunto il presidente del Consiglio prima di partire verso le zone epicentro del sisma, per una visita che toccherà Amatrice, Accumoli e Arquata.