26 aprile 2019
Aggiornato 06:00
Incessante il lavoro dei Vigili del fuoco

Nuove scosse di terremoto in Centro Italia

Sono passati due mesi dal sisma che ha fatto sparire interi paesi, Amatrice, Accumoli, Arquata e Pescara del Tronto e molte piccole frazioni. Da quel drammatico 24 agosto la terra ha continuato a tremare a Gubbio e nella zona di Rieti

Il 30 settembre e il 1° ottobre

Gemona per Arquata del Tronto

Appuntamento al Parco Stroili, a Ospedaletto di Gemona, per raccogliere i fondi necessari all'acquisto di materiale didattico, già concordato con la dirigente scolastica della cittadina colpita dal terremoto

Terremoto in centro Italia

Renzi: «La ricostruzione è prioritaria per l'Italia non per Amatrice»

Lo ha detto il premier Matteo Renzi, in conferenza stampa a palazzo Chigi, dopo il Cdm che ha varato lo stato d'emergenza: «Hanno diritto ad un futuro: sarà nostra priorità». Il Ministro dell'Interno, Angelino Alfano: «Non mancherà un centesimo per la ricostruzione».

Terremoto centro Italia

Il Governo vara lo stato d'emergenza per le aree colpite dal sisma

Lo ha annunciato il Premier in conferenza stampa al termine del Consiglio dei Ministri, a Palazzo Chigi: «Misure iniziali, primo segno d'attenzione». Il Ministro Martina: «5 milioni di fondi europei subito a 950 imprese agricole».

Le immagini riprese dall'elicottero della Forestale

Nuovo video dall'alto: cosa (non) rimane di Amatrice

Ecco ciò che (non) rimane di Amatrice, Accumoli, Pescara del Tronto, Arquata. Le immagine aeree sui luoghi del terremoto, realizzate dal Corpo della Forestale, mostrano le macerie.

Quasi 500 repliche dopo la prima scossa del 24 agosto

Terremoto in centro Italia: i morti salgono a 247, molti bambini

Nel suo ultimo bilancio la protezione civile ha precisato che sono 190 le vittime nel reatino e 57 nella zona di Arquata. I feriti in ospedale sono 264, a cui si aggiungono quelli non ricoverati, impossibili da quantificare.

Terremoto in centro Italia

L'allarme dei geologi: «Possibili altre scosse severe»

Lo spiega Domenico Angeloni, del Consiglio nazionale dei geologi ad Amatrice per prestare soccorso: «Ci aspettavamo un evento come ce lo aspettiamo. Tutta la dorsale appenninica fino alla Calabria e oltre è a rischio sismico. La localizzazione tuttavia non è prevedibile».

Terremoto in centro Italia

La notte non ferma le ricerche fra le macerie

E' stata una notte di ricerche senza sosta per i soccorritori impegnati ad Accumoli, Amatrice, Arquata e Pescara del Tronto, alcuni fra i paesi più colpiti dal terremoto del 24 agosto. Alla luce delle lampade i soccorritori hanno continuato a scavare fra le macerie alla ricerca di sopravvissuti. Le speranze non sono del tutto spente: in serata una bambina è stata salvata dopo 17 ore.

Si aggrava di ora in ora

Terremoto nel centro-Italia, il bilancio sale a 120 morti

Il maggior numero vittime si conta tra Amatrice e Accumoli, nel Lazio, le altre sono state accertate nelle Marche, tra Arquata del Tronto e la frazione di Pescara del Tronto, i centri più colpiti.

Uno dei paesi più colpiti

Il terremoto ad Arquata del Tronto

Immagini di Arquata del Tronto, uno dei paesi marchigiani colpiti dal sisma della notte fra il 23 e il 24 agosto. Il paese dell'Ascolano assieme a Pescara del Tronto è uno dei più devastati e non è possibile accedervi.

Attivi i numeri della Protezione civile: 800840840 e 803555

Terremoto in Centro Italia, quello che sappiamo finora

La scossa, 6.0 di magnitudo, profondità di 4 km con epicentro registrato alle 3.36 ad Accumoli, vicino Rieti, è stata avvertita distintamente tra Lazio, Umbria e Marche