12 novembre 2019
Aggiornato 19:30
La furia del sisma

Terremoto, ad Amatrice le immagini dei superstiti portati via in barella

Proseguono le ricerche dei superstiti a Amatrice, il paese distrutto dal sisma del Lazio, mentre nei palazzi squarciati si vede un incongruo cielo azzurro dentro le case

AMATRICE - Coperte termiche, coperte di lana, feriti portate via in barella dopo essere stati estratti dalle macerie; anziani salvati con le scale da palazzi pericolanti dai vigili del fuoco, sopravvissuti che piangono nel silenzio interrotto solo dalle voci dei soccorritori e dal rumore dei calcinacci smossi. Proseguono le ricerche dei superstiti a Amatrice, il paese distrutto dal sisma del Lazio, mentre nei palazzi squarciati si vede un incongruo cielo azzurro dentro le case.