24 gennaio 2021
Aggiornato 00:00
La previsione

Renzi: grazie ad Alfa Romeo a Pomigliano 7.700 lavoratori entro il 2018

"A Pomigliano d'Arco Alfa Romeo provocherà un aumento dei lavoratori da 4.300 a 7.700 entro il 2018". Lo ha detto il presidente del Consiglio presentando a Palazzo Chigi la nuova Alfa Romeo Giulia insieme a Elkann e Marchionne

https://adv.diariodelweb.it/video/askanews/2016/05/20160505_video_13473247.mp4

ROMA - "Lo stabilimento di Cassino c'è, con tutto l'orgoglio, la competenza, la passione, la dedizione dei lavoratori e delle lavoratrici. In prospettiva a Pomigliano d'Arco Alfa Romeo provocherà un aumento dei lavoratori da 4.300 a 7.700 entro il 2018». Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi, presentando a Palazzo Chigi la nuova Alfa Romeo Giulia insieme a John Elkann e Sergio Marchionne. Dunque, ha sottolineato Renzi, si tratta di "centinaia di posti di lavoro in più tra Cassino e Pomigliano".