29 novembre 2020
Aggiornato 01:30
Immigrazione

Conte a Salisburgo per il vertice informale Ue: "Più investimenti nel Nord Africa"

Il Presidente del Consiglio a Salisburgo per partecipare alla riunione informale dei Capi di Stato e di Governo Ue del 19 e 20 settembre

SALISBURGO - Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, arriverà questa sera a Salisburgo per partecipare alla riunione informale dei Capi di Stato e di Governo dell’Unione Europea del 19 e 20 settembre. La due giorni si apre con una cena tra i leader alle 19.30 al Felsenteitshule Theater mentre domani la sessione di lavoro si aprirà alle 9.30 per proseguire fino alle 15. Al termine il premier Conte dovrebbe tenere un punto stampa. Sul tavolo del vertice informale di Salisburgo la Brexit e la questione migranti, tema affrontato ieri a palazzo Chigi nell’incontro tra Conte e il cancelliere austriaco Sebastian Kurz nell’ambito dei colloqui che Vienna sta portando avanti nel suo semestre di presidenza Ue.

Rivedere Sophia e Frontex
«Se non vogliamo un altro caso Diciotti abbiamo bisogno di una risposta europea: ho rappresentato la premura del mio Paese che si facciano maggiori investimenti nel Nord Africa», ha detto Conte in conferenza stampa al termine del faccia a faccia. Per il premier «bisogna rivedere quanto prima i protocolli operativi» di alcune missioni europee, «come Sophia e Frontex, che vanno aggiornate alle luce delle conclusioni del Consiglio europeo dello scorso giugno». Ieri però una fonte qualificata dell’Ue a Bruxelles ha fatto sapere che non è attesa nessuna svolta da Salisburgo né sulla gestione degli sbarchi né sulla riforma di Dublino. Il cancelliere Kurz farà una relazione sui bilaterali avuti nelle scorse settimane con i leader dei Paesi membri, ha spiegato la stessa fonte che ha detto di aspettarsi dal governo italiano «un approccio costruttivo».

Centri controllati dentro la Ue
Bruxelles tuttavia continua a lavorare per la creazione di centri controllati all’interno dell’Ue per l’identificazione dei migranti e di piattaforme di sbarco ubicate soprattutto in Nord Africa che consentano di riportare a terra i migranti raccolti in mare. In occasione del vertice informale si riuniscono a Salisburgo anche il Ppe e il Pse. Il summit del partito popolare è alle 16 al Pitter Event Center, vi parteciperà anche Antonio Tajani. A quello dei socialisti alle 17 al St. Peter Stiftskulinarium prenderà parte anche il segretario Pd Maurizio Martina.