17 ottobre 2019
Aggiornato 08:00

Padoan: sulla flessibilità la partita con l'Europa è ancora aperta. Davvero?

Non sono tempi da luna di miele, si sa, nei rapporti con l'Europa. Ma il ministro dell'Economia si mostra rassicurante in merito alla richiesta di maggior flessibilità avanzata da Roma

ROMA - Non sono tempi da luna di miele, si sa, nei rapporti con l'Europa. La "ribellione" del premier Matteo Renzi dopo il vertice di Bratislava è stata ovviamente malvista da Bruxelles e dalle principali capitali europee, tanto che, in occasione dell'ultimo vertice tra Hollande, Merkel e Juncker tenutosi a Berlino, Matteo Renzi non è stato invitato. Tra i punti più controversi su cui la discussione si è arenata, immigrazione e flessibilità. Ma a rassicurare gli animi ci ha pensato l ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, che ha dichiarato in un'intevista alla Stampa che con la Commissione europea il dialogo è continuo, anche se ci sono ancora dei punti da chiarire.

Dialogo continuo
Il riferimento del Ministro è stato alla richiesta di maggiore flessibilità avanzata all'Europa, in vista della prossima Legge di Stabilità. «Il termine trattativa è fuori luogo - afferma Padoan parlando delle consutazioni con Bruxelles -, visto che con i commissari ci sentiamo sempre e c'è un dialogo continuo. Ma senza dubbio ci sono dei punti ancora da chiarire».

Flessibilità
Sulla possibilità che Bruxelles bocci la richiesta avanzata dall'Italia per una maggiore flessibilità, Padoan risponde che «è un'ipotesi che non prendiamo in considerazione perché adotteremo un saldo di bilancio coerente con le regole e gli accordi europei».

Irpef e referendum
Sul taglio dell'Irpef, Padoan aggiunge poi che «valuteremo se ci sono le condizioni per programmarlo già con questa legge di bilancio». Infine, sull'ipotesi che, in caso di dimissioni del premier Matteo Renzi se il Referendum darà esito negativo, Padoan possa prendere il suo posto a Palazzo Chigi, il ministro dell'Economia risponde affermando che «non sussiste neanche come ipotesi».

(Con fonte Askanews)