21 novembre 2019
Aggiornato 05:30
Dopo Salvini, anche Maroni e Caparini contro la tassa

Canone Rai, la battaglia della Lega per abolirlo

Secondo il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, il canone Rai è una follia e va abolito

MILANO - «E' una follia. Il canone Rai va abolito. La Rai fa servizio pubblico, ma lo fanno allo stesso modo anche tante piccole radio e tv. Se c'é una tv per cui si paga il canone, deve essere a pubblicità zero». Così il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, in diretta su Radio 24 ha risposto a una domanda sul canone Rai in bolletta.

Una follia
«Sono anni che io non pago il canone Rai, c'è qualcuno qui che lo paga?». Così il deputato della Lega Nord Davide Caparini ha iniziato il suo intervento nell'aula della Camera, dove si sta discutendo della riforma della Rai. «Noi chiediamo l'abolizione del canone, che è una truffa. Le risorse si possono reperire per il servizio pubblico radiotelevisivo e non per finanziare il carrozzone Rai», ha aggiunto Caparini. Il canone nella bolletta energetica? «Si attuano i desiderata di Tremonti, fate un po' voi», ha concluso Caparini all'indirizzo del governo.

(Con fonte Askanews)