18 ottobre 2019
Aggiornato 15:30

M5S: «Hanno ingannato i marò. L'arbitrato non c'era»

L'arbitrato internazionale non esiste. E' una procedura mai avviata. Questa l'accusa del M5S nei confronti del governo Renzi. Ma anche la Santanché e la Meloni non risparmiano accuse e ingiurie.

ROMA - Dopo la decisione di non "restituire" Latorre, piovono le critiche sul governo Renzi. "L'arbitrato internazionale non esiste. E' una procedura mai avviata": questa l'accusa del M5S. Ma anche la Santanché e la Meloni non risparmiano accuse e ingiurie.

M5S: SUI MARO' CI HANNO INGANNATI - «Siamo di fronte ad un governo di impostori che ha ingannato i nostri due marò. L'arbitrato internazionale non esiste; nonostante infatti le rassicurazioni dell'allora ministro degli Esteri Federica Mogherini (14 aprile), la procedura non é mai stata attivata. Lo ha candidamente ammesso oggi il ministro Gentiloni, parlando di opzione sul tavolo». Lo hanno affermato, in una dichiarazione congiunta, i deputati M5S delle commissioni Esteri, commentano le parole dei ministri Pinotti e Gentiloni, all'indomani della decisione presa dalla Corte Suprema indiana che ha respinto le istanze di Latorre e Girone per l'attenuazione delle proprie condizioni di libertà provvisoria. Una decisione che secondo i 5 Stelle «costituisce un'autentica vessazione nei confronti dei nostri due marò, e che palesa il fallimento del semestre Ue a guida Renzi. Il castello di bugie è crollato. Oggi, per l'Italia, è un giorno triste e buio", hanno affermato i parlamentari M5S.

SANTANCHE': IL GOVERNO E' UN DILETTANTE ALLO SBARAGLIO - «Sulla vicenda dei due maro' il governo Renzi sta dimostrando di essere un dilettante allo sbaraglio. Abbiamo rispettato per mesi il silenzio chiesto per favorire l'azione diplomatica che si stava portando avanti, ma dopo quello che è successo ieri, con il mancato riconoscimento dei permessi a Latorre e Girone, è evidente a tutti che non si sono fatti passi in avanti».Lo afferma in una nota la deputata di Forza Italia Daniela Santanchè. «L'India - sottolinea - resta severa padrona di questa vicenda e Renzi non sta facendo altro che proseguire la strategia fallimentare portata avanti da Monti e Letta».

MELONI: RENZI, SEI UN CIALTRONE - «Gentiloni: 'Marò, presto decisione su arbitrato internazionale'. Presto Gentiloni? 3 anni e ancora non avete avviato la procedura? Cialtroni». È quanto scrive su twitter il presidente di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, Giorgia Meloni.