27 novembre 2021
Aggiornato 20:30
novel food

Ikea sta reinventando la sua famosa polpetta con gli insetti

Con un'attenzione particolare alla produzione alimentare immaginativa e sostenibile, Space10 ha provato ingredienti come insetti, alghe e carne di laboratorio

MILANO - Ikea è conosciuta in tutto il mondo per la sua offerta di mobili, ma molti non sanno che ogni location ha anche un proprio ristorante a servizio completo. E tra i piatti serviti, il polpettone svedese è probabilmente il più famoso.

Space10, il laboratorio di Ikea volto alla ricerca e alla sperimentazione di soluzioni innovative, ha completamente reinventato l’iconica polpetta di Ikea. L'azienda ha già fatto un grande passo verso la creazione di fast food sostenibili quando ha reso le polpette vegane nel 2015, e sta continuando a sperimentare nuove idee. Con un'attenzione particolare alla produzione alimentare immaginativa e sostenibile, Space10 ha provato ingredienti come insetti, alghe e carne di laboratorio.

Anche se al momento Ikea non avrebbe intenzione di introdurre questi piatti all’interno del menù, l’idea è quella di trovare e sperimentare dei pasti che solletichino l’appetito dei consumatori, che siano di qualità e sostenibili. Del resto il pasto fa parte della strategia di business dell’azienda di mobili low cost, secondo cui più tempo il cliente passa all’interno dello store, più è incline all’acquisto. Se è di buon umore (grazie al cibo, ndr.), ancora meglio.

Il Neatball, l'ultima versione di Space10 della polpetta di Ikea, ha lo scopo di far riflettere le persone sul consumo di carne e provare proteine alternative. Ci sono due versioni del Neatball: una a base di radici, l’altra a base di vermi.

Ma le polpette di carne non sono l'unico cibo fatto con gli insetti. L’hamburger è un’alternativa alle polpette di manzo e pollo, anche a base di verdure e vermi. Ogni hamburger è condito con barbabietola, ketchup, ribes nero, erba cipollina spalmabile, e un mix di insalate.

Il Dogless Hot Dog è prodotto con carote secche e glassate, ketchup di barbabietole e frutti di bosco, senape e crema di curcuma, cipolle arrostite, insalata di cetrioli e un mix di insalate.

La focaccia verde brillante è fatta di spirulina, un'alga che ha 50 volte più ferro degli spinaci e più proteine di un "vero" hot dog, secondo Space10. L’insalata, peraltro, è quella coltivata proprio da Space10, attraverso una tecnica di indoor farming che non prevede l’utilizzo di terra, ma di acqua infusa da sostanze nutritive.

Poiché nessun pasto è completo senza dessert, l'azienda ha sviluppato anche un gelato fatto dalle sue verdure fatte in casa. I sapori includono coriandolo, basilico e menta. Sono dolcificati con succo di mela, mele fresche e succo di limone. Space10 produce anche ghiaccioli.