31 marzo 2020
Aggiornato 04:00
criptomonete

Queste top aziende (molto famose) valgono meno di Bitcoin

Il valore di bitcoin ha raggiunto quasi i 10mila euro con una capitalizzazione pari ai 160 miliardi di dollari USA

Queste top aziende (molto famose) valgono molto meno di Bitcoin
Queste top aziende (molto famose) valgono molto meno di Bitcoin Shutterstock

MILANO - Il valore di bitcoin continua a salire vertiginosamente. Nel momento in cui scriviamo è poco al di sotto dei 10mila dollari. Un risultato (forse) inaspettato se consideriamo il fatto che un anno fa la criptovaluta era quotata «solo» 700 dollari (585 euro). Per coloro che hanno avuto la fortuna di acquistare bitcoin all’inizio dell’anno, quando valeva 700 dollari, il prezzo attuale della moneta virtuale è davvero una gran cosa. E ora la sua capitalizzazione di mercato ha superato quella dei colossi che hanno fatto (e continuano a fare) la storia del nostro pianeta.

Il valore di Bitcoin - in questo momento - è pari a 160 miliardi di dollari USA. Se dovessimo considerare il Bitcoin come un’azienda, questa sarebbe al 35esimo posto tra quelle che hanno la capitalizzazione più grande al mondo. Mentre la capitalizzazione di mercato della moneta non è grande quanto Apple (873 miliardi di dollari), Alphabet (Google 715,8 miliardi di dollari), Microsoft (640 miliardi di dollari) o Amazon (531 miliardi di dollari), è ancora più grande di molte aziende che conoscente molto bene.

Bitcoin vale più di McDonald's
Bitcoin vale più di McDonald's (Shutterstock)

Quindi, quali grandi società hanno una capitalizzazione di borsa più piccola di Bitcoin? Ecco un campione per assaporare:

Mastercard (158 miliardi di dollari)
Pepsico (156,8 miliardi di dollari)
Boeing (152,5 miliardi di dollari)
Disney (151 miliardi di dollari)
IBM (143 miliardi di dollari)
3M (137 miliardi di dollari)
McDonalds (135 miliardi di dollari)
Nvidia (124 miliardi di dollari)
Nike (96 miliardi di dollari)

A voi le considerazioni. Ricordando, peraltro, che il numero dei bitcoin è un numero finito e non sarà mai superiore ai 21 milioni di unità. Il bitcoin nasce nel 2009, quindi, a distanza di otto anni sono stati portati alla luce circa 16 milioni e 700 mila bitcoin, sui 21 milioni che saranno in totale.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal