30 luglio 2021
Aggiornato 03:00
Via alle privatizzazioni

Grecia, il governo ufficializza vendita 14 aeroporti ai tedeschi

Il consorzio Fraport-Slentel pagherà 1,23 miliardi di euro. L'operazione era stata definita dal precedente governo greco ma poi era stata congelata da Tsipras a gennaio dopo la vittoria alle elezioni.

ATENE (askanews) - Il governo greco guidato da Alexis Tsipras firma la prima privatizzazione. Atene infatti ha ufficializzato la vendita di 14 aeroporti regionali al consorzio tedesco formato da Fraport e Slentel per una somma di 1,23 miliardi di euro. L'operazione era stata definita dal precedente governo greco ma poi era stata congelata da Tsipras a gennaio dopo la vittoria alle elezioni.