23 luglio 2019
Aggiornato 08:30
Stangata dagli USA

USA e Deutsche Bank, patteggiamento record da 14 miliardi di dollari. Ma ci sono dei precedenti illustri

Un patteggiamento record da 14 miliardi di dollari è quello proposto dal Dipartimento della Giustizia Usa a Deutsche Bank. Ma negli ultimi otto anni le sanzioni commissionate alle banche sono state da capogiro, e questa non è affatto la più alta.

Il Dipartimento di Giustizia Usa ha proposto a Deutsche Bank un patteggiamento da 14 mld di dollari.
Il Dipartimento di Giustizia Usa ha proposto a Deutsche Bank un patteggiamento da 14 mld di dollari. Shutterstock

ROMA - La maxi-multa che Deutsche Bank dovrà pagare alle autorità americane allunga la lista delle sanzioni e risarcimenti per i colossi bancari americani e alcuni europei dall'esplosione della crisi dei mutui subprime. Il conto ha già superato i 200 miliardi di dollari e non sembra destinato ad esaurirsi. Le autorità americane, in primis il Dipartimento della Giustizia, hanno messo le banche nel mirino dopo il crac del 2008.

Un patteggiamento da 14 miliardi di dollari
Il Dipartimento della Giustizia avrebbe proposto a Deutsche Bank un patteggiamento da 14 miliardi di dollari per chiudere il caso di bond garantiti da mutui venduti prima dello scoppio della peggiore crisi dalla Grande Depressione degli anni '30 del secolo scorso (leggi l'approfondimento «Subprime, Deutsche Bank paga la multa della Apple: come i governi difendono banche e multinazionali»). Il negoziato ridurrà l'importo, che resterà comunque a nove zeri e darà al colosso tedesco il primato di entrare nella top ten delle multe più salate di sempre pagate dalle banche.

Le sanzioni da record
Negli ultimi otto anni il totale tra multe e rimborsi ha oltrepassato i 200 miliardi di dollari ed il triste primato spetta a Bank of America che ha collezionato sanzioni per un totale di 56 miliardi di dollari. A debita distanza figura JP Morgan Chase con 28 miliardi di dollari, poi Citigroup con 14,5 miliardi e Wells Fargo con 10,9 miliardi. La sanzione record è quella da 25 miliardi di dollari comminata dal Dipartimento della giustizia americano nel 2012 a cinque banche a stelle e strisce: Wells Fargo, JP Morgan Chase, Citigroup, Bank of American e Ally Financial.

La multa più alta mai inflitta a una banca
La multa più elevata inflitta a una singola banca è quella patteggiata da JP Morgan Chase per 13 miliardi di dollari nel 2013 tra sanzioni e risarcimenti per bond garantiti da mutui subprime. Una multa da circa 9 miliardi di dollari è stata comminata a Bnp Paribas nel 2014 per aver violato sanzioni degli Stati Uniti. Bank of America ha dovuto risarcire con 8,5 miliardi un gruppo di fondi tra cui BlackRock e Pimco e la Federal Reserve quale eredità delle attività di Countrywide. Nella lista figurano anche Credit Suisse con una sanzione da 2,6 miliardi di dollari nel 2014 e Ubs con 1,4 miliardi per le scandalo delle manipolazioni del Libor.