28 febbraio 2020
Aggiornato 04:00
L'ex capomafia di Brancaccio intercettato in carcere

Il boss Graviano: «Le stragi del 1993 non sono state fatte dalla mafia»

Il capomafia del quartiere Brancaccio, condannato a diversi ergastoli, intercettato durante l'ora d’aria: «Venticinque anni mi sono seduto con te (Berlusconi), ti ho portato benessere, poi mi arrestano e mi pugnali? Avevamo il Paese in mano...». Ghedini: «Infamie sul Cavaliere ogni volta che scende in campo».