26 novembre 2022
Aggiornato 17:00
interrogazione alla giunta

Piccin, sanzioni ambientali, i soldi rimangano ai Comuni

A decorrere dal 1° gennaio 2017 le funzioni sanzionatorie in materia di ambiente sono passate per competenza dalle Provincie alla Regione, cui spetta l'irrogazione delle relative sanzioni ma soprattutto l'introito dei correlati proventi. Il problema è che, di fatto, sono i Comuni che emettono i verbali di accertamento e di contestazione