18 agosto 2019
Aggiornato 17:30
Storie di Torino

Via Cernaia, la strada che cambiò nome per evitare battute a sfondo sessuale 

Che il toponimo sia stato italianizzato come spesso accade nel passaggio di un termine straniero alla lingua italiana, in vero, non è una cosa insolita. Eppure questo cambio di denominazione cela un risvolto ironico che ben si sposa con l'attitudine perbenista del popolo torinese fin dalle sue origini

Storie di Torino

La vera storia del «Palazzo con il piercing»: dove si trova e che cosa rappresenta

L’installazione, molto nota agli abitanti di Torino, è un’opera d’arte moderna creata dall’architetto Corrado Levi in collaborazione con Cliostraat. Ai lati del piercing (anche se un po’ difficile scorgerli vista l’altezza) sgorgano delle gocce di sangue. Da un lato di colore rosso e dall’altro di colore blu, vi siete mai chiesti come mai?

Ponte del Diavolo

Il ponte del Diavolo tra storia e leggenda: perché si chiama così?

A due passi da Torino, il celebre ponte fu costruito nel lontano 1378. Tutti lo conoscono, ma non tutti sono al corrente della storia misteriosa e di quel legame con le Marmitte dei Giganti. Di cosa stiamo parlando? Scopritelo con noi

Storie di Torino

Perchè la maglia del Torino è granata?

Una storia di successi, tragedie, gioie e dolori quella che hanno affrontato i tifosi del Torino dall’anno della fondazione della squadra. Tutti conoscono i grandi campioni che hanno vestito la maglia granata, ma in pochi sanno il perchè proprio del colore granata

Storie di Torino

Sala Gonin, quando anche aspettare il treno era una cosa da re

Incastonata nella stazione ferroviaria di Porta Nuova si trova un piccolo gioiello barocco del XIX secolo: Sala Gonin. Splendidamente affrescata e ricca di mobili antichi e di pregio, la sala d'aspetto fu progettata per la famiglia reale 

Storie di Torino

Torino magica: neppure i sovrani sono immuni dalla superstizione

Da re Vittorio Amedeo a Vittorio Emanuele II, nessun sovrano ha potuto dirsi immune alle suggestioni della superstizione. Con quali mezzi i Principi di Piemonte erano soliti difendersi dalle predizioni negative?

Personaggi storici a Torino

Marcel Bich, l’inventore dell’usa e getta e fondatore della Bic è torinese

Bich l’inventore del consumismo, del prodotto perfetto a un prezzo così basso da essere accessibile a tutti e fondatore della (quasi) omonima azienda Bic è nato a Torino. Dal 2004 sulla sua casa natia è stata posta una targa in onore suo e del cambiamento che ha portato nel modo di scrivere