24 maggio 2019
Aggiornato 07:00
MotoGP | La delusione

Iannone nell'occhio del ciclone: colpa di Belen o sua?

Ieri al Sachsenring ha lottato per la top ten, ma poi è finito comunque per terra. Al giro di boa della stagione, il pilota della Suzuki ha soli 28 punti ed è 16° in classifica. E mentre la casa giapponese cerca un suo sostituto, su di lui piovono critiche, non solo per la sua relazione da copertina

Il dilemma di motomercato

Il consiglio dell'ex: «Viñales, non andare con Vale»

Kevin Schwantz, campione del mondo in classe 500 e bandiera della Suzuki, consiglia al giovane spagnolo di seguire le sue orme: «La sua è una moto vincente. E da compagno di Rossi rischia di essere stritolato».