17 agosto 2018
Aggiornato 21:00

Galliani: «Da 31 anni totale sintonia con Berlusconi»

L’ad rossonero, chiamato in causa dalle numerose indiscrezioni su una sua possibile scalata all’acquisto del Milan in compagnia di Renzo Rosso e Jorge Mendes, fa chiarezza senza tuttavia smentire nulla: «Tutto quello che faccio è in totale sintonia con Berlusconi».

Cessione Milan, Galliani medita il ribaltone

La precarietà della trattativa con i cinesi di SES ha aperto il campo a nuove possibile congetture. La più corposa riguarda un tentativo di scalata di Adriano Galliani, supportato da Renzo Rosso e dal potentissimo Jorge Mendes, manager di Mourinho e Cristiano Ronaldo.

Vulpis: «0% che Berlusconi venda ai cinesi»

In esclusiva per il Diario Rossonero l’analisi del direttore di SportEconomy sui possibili sviluppi della trattativa tra Fininvest e Sino-Europe Sports: «Sono convinto che almeno nel primo anno Berlusconi terrà per sè i 200 milioni e continuerà a gestire il Milan. Se la squadra dovesse rimanere ancora fuori dalla Champions, le cose potrebbero cambiare».

Cessione Milan: a sorpresa ecco il nome di Renzo Rosso

Mentre ancora regna l’incertezza più totale riguardo l’evolversi della trattative con i cinesi, prende forma una clamorosa ipotesi: Renzo Rosso, patron di Diesel, grande tifoso rossonero e già sponsor del Milan, nuovo proprietario del club di via Aldo Rossi.

Closing: la settimana delle risposte definitive

Non sono più ammessi ritardi né dilazioni nella trattativa più scombinata della storia del calcio. Nel giro di pochi giorni sono attese risposte definitive, o da Sino-Europe Sports (versamento terza caparra o addirittura di tutta la cifra) oppure da Silvio Berlusconi (chiusura delle trattative e ricerca di nuovi possibili acquirenti. O magari da un terzo incomodo...tipo Renzo Rosso.

Serracchiani: «Alla Leopolda per parlare anche con chi la pensa diversamente»

La vicesesegretario del PD, Debora Serracchiani, riferisce che «è legittima la partecipazione della minoranza del Pd alla manifestazione della CGIL a Roma, è legittimo il confronto all'interno del partito e altrettanto legittima è l'azione del governo». E conferma la presenza alla Leopolda di Renzi: «Io sarò con Renzi alla Leopolda per parlare a tutta la nazione».

Renzo Rosso: dalla Diesel al restauro del ponte di Rialto

L'imprenditore padovano è stato l'unico a partecipare alla gara d'appalto bandita dal comune di Venezia. In cambio per lui spazi pubblicitari e location per organizzare grandi eventi. A fine gennaio verrà firmato il contratto e poi i cantieri partiranno: secondo la tabella di marcia, in tre anni il ponte cinquecentesco più famoso al mondo ritornerà agli antichi splendori

Renzo Rosso e Jeffrey Sachs insieme per il Mali

Così, nel 2008, è nata Only the Brave, la fondazione no-profit che ha finora investito circa 11 milioni di dollari in oltre cento progetti di sviluppo sociale in tutto il mondo, andando ad aiutare direttamente più di 40.000 persone