23 settembre 2018
Aggiornato 06:30

A Fiumicino tutto regolare: niente code ai check-in

«Questa è una storia di successo», afferma il presidente dell'Enac, Vito Riggio, a margine di una ispezione nello scalo romano dopo i disagi provocati dall'incendio del maggio scorso. Nonostante i danni ingenti dell'incidente, «l'aeroporto ha mantenuto una capacità operativa che si deve alla buona gestione Adr e alla buona vigilanza della direttrice dell'Enac»

Fiumicino? Sproporzione tra voli in arrivo e in partenza

La riunione di oggi ha visto Enac incontrare i vertici di Adr e Alitalia. Si è analizzata la situazione alla luce di quanto successo a cavallo dell'incidente della settimana scorsa. In particolare abbiamo registrato una sproporzione tra gli aerei in partenza e quelli in arrivo, con 90 atterraggi e 40 decolli

Il presidente dell'Enac a Fiumicino

Operazioni regolari, anche se si registra tuttavia qualche ritardo dovuto allo sciopero in corso da parte dei controllori di volo della Grecia. Domani riunione tecnica convocata dall'Enac con gli accountable manager di Aeroporti di Roma e di Alitalia

Urge un piano per recuperare il gap con gli scali internazionali

«E' la sfida internazionale che dobbiamo sostenere investendo sul nostro aeroporto intercontinentale, vero e unico hub, attraverso ristrutturazione e ammodernamento, per recuperare il gap che ha accumulato rispetto ai maggiori scali d'Europa e del mondo. A dirlo è il senatore di Sel Massimo Cervellini

Aeroporto di Ciampino chiuso fino al 2 ottobre

Tutto l'operativo dei voli è stato trasferito temporaneamente presso lo scalo Leonardo da Vinci di Fiumicino. Ciampino è principalmente utilizzato dalle compagnie aeree low cost, dagli express-courier e dalle attività di Aviazione Generale