16 giugno 2019
Aggiornato 03:00
Il giudice risponde a Giuliano Ferrara

Capaldo: «La mafia cambia, ma è sempre mafia»

Il magistrato Giancarlo Capaldo commenta i fatti Roma e sottolinea come la violenza fisica caratteristica della mafia con coppola e lupara è stata sostituita oggi da una violenza nient'affatto sottovalutabile che è quella economico-finanziaria. E' la mafia dei colletti bianchi che agisce senza spargimenti di sangue: è la mafia che si insedia a Roma per riciclare.

L'inviato di Renzi a ripulire il Pd romano

Orfini: controllerò anche chi paga gli affitti dei circoli

Il presidente del Pd promette che utilizzerà la ruspa, se necessario, per rigenerare il partito. E si dice pronto anche a verificare il corretto funzionamento dei circoli romani, verificando che gli iscritti non siano «figli di pacchetti di voti utili per le primarie». E controllando chi ne paga l'affitto