18 agosto 2019
Aggiornato 23:00
220esimo anniversario del compositore pesarese

Compleanno Rossini, un doodle dal «Barbiere di Siviglia»

La ricorrenza bisestile viene celebrata da numerose iniziative nel mondo (e a Pesaro, città natale del compositore e sede del Rossini Opera Festival). L'intera giornata di RadioTre, la sola rete che si occupa di musica classica

ROMA - Oggi è il compleanno di Giachino Rossini: sarebbe stato il 220esimo anniversario del compositore pesarese, nato nel 1792. O se preferite, sarebbe stato il suo 54esimo: perchè Rossini nacque proprio di 29 febbraio, anno bisestile, e questo 220esimo si celebra dunque nel giorno adeguato, cosa che solletica assai i melomani. Anche Google ha dedicato la giornata al grande musicista che rinnovò l'opera italiana: il Doodle di oggi ritrae quattro rane verdi, ma la scena si ispira al «Barbiere di Siviglia», precisamente alla lezione di canto della bella Rosina, con Lindoro al pianoforte e un fiotto di cuoricini fra i due, mentre Figaro fa la barba a un sospettoso don Bartolo.

Iniziative e concerti in tutto il mondo per l'anno bisestile - La ricorrenza bisestile viene celebrata da numerose iniziative nel mondo (e a Pesaro, città natale del compositore e sede del Rossini Opera Festival). L'intera giornata di RadioTre, la sola rete che si occupa di musica classica, è dedicata al compositore pesarese con l'esecuzione in quasi ogni programma di brani musicali dalle sue moltissime opere - di cui tante riemerse dall'oblio nella seconda metà del Novecento grazie alla cosiddetta Rossini-renaissance. A cantare, sei giovani artisti dell'Opera Studio dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia (il cui presidente Bruno Cagli è uno dei massimi studiosi rossiniani). Stasera alle 20,30 il programma Radio3 Suite trasmetterà il pastiche «Viaggio a Reims» diretto da Kent Nagano.