13 luglio 2020
Aggiornato 20:30
Calendario 2020

Formula 1, Imola e Mugello candidate per il secondo GP in Italia

Il circuito tedesco di Hockenheim e le piste italiane di Imola e Mugello potrebbero ancora ricevere una chiamata essendo idea della Formula 1 di organizzare altre due gare in Europa

Formula 1, Imola e Mugello candidate per il secondo GP in Italia
Formula 1, Imola e Mugello candidate per il secondo GP in Italia ANSA

Hockenheim e Imola potrebbero ancora tornare nel calendario rivisto della Formula 1 di quest'anno. Secondo la rivista «Auto, Motor und Sport» il circuito tedesco di Hockenheim e le piste italiane di Imola e Mugello potrebbero ancora ricevere una chiamata essendo idea della Formula1 di organizzare altre due gare in Europa.

Poiché non sembra possibile che ci siano tre gare in Italia, secondo la rivista tedesca Hockenheim ha una «buona possibilità» di assicurarsi un posto nel calendario. Il circuito tedesco si è dichiarato disposto a tenere una gara se sarà possibile raggiungere un accordo finanziario con la F1. Il Mugello non ha mai ospitato una gara di F1 ma viene utilizzato dalla Ferrari per i test. Imola ha ospitato a lungo il Gran Premio di San Marino, ma è uscito dal programma nel 2006. Gli organizzatori sperano che possano essere programmate fino a 18 gare delle 22 previste per l'anno.

Domenica 6 si disputerà il GP di Monza

«Da oggi è ufficiale: Monza ospiterà il Gran Premio d'Italia di F1. Domenica 6 settembre Charles Leclerc e tutti gli altri piloti saranno protagonisti sulla pista più bella e veloce del mondo. Una notizia importante che conferma la voglia di correre della Lombardia e dell'intero Paese. Forza Ferrari e #ForzaLombardia!». Così il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, sul proprio profilo Facebook.