17 agosto 2019
Aggiornato 14:30

Mick Schumacher sulla Ferrari nei test in Bahrain: «Non vedo l'ora»

Il pilota tedesco della Ferrari Driver Academy guiderà in entrambe le giornate cominciando con la Ferrari e girando il mercoledì sulla vettura del team Alfa Romeo Racing

Mick Schumacher
Mick Schumacher ANSA

MARANELLO - Mick Schumacher, assieme a Callum Ilott, farà il proprio debutto sulla Ferrari SF90 nel primo giorno dei test che seguiranno il Gran Premio del Bahrain, martedì 2 aprile. Lo ha annunciato il team di Maranello confermando una notizia pubblicata come anticipazione ieri.

Schumi jr: «Molto felice»

Il pilota tedesco della Ferrari Driver Academy, attualmente impegnato in Formula 2 con il team Prema, guiderà in entrambe le giornate cominciando con la Ferrari e girando il mercoledì sulla vettura del team Alfa Romeo Racing. «Sono ovviamente molto felice per questa opportunità e vorrei ringraziare Ferrari per aver pensato a me. Non vedo l'ora di godermi questa incredibile esperienza», ha affermato Schumi jr.

Binotto: «Test molto utili»

«Crediamo fortemente nel valore della Ferrari Driver Academy come programma formativo di alto livello per giovani talenti, e la scelta di avere promosso Charles Leclerc a pilota titolare lo dimostra. Siamo quindi molto contenti di offrire a Mick e Callum la possibilità di prendere contatto con la Formula 1» ha detto il team principal della Ferrari, Mattia Binotto. «Mick, che abbiamo accolto a gennaio in FDA, e Callum, con noi dal 2017, sono certamente piloti in crescita e sono convinto - ha aggiunto Binotto - che provare la SF90 in un contesto ufficiale come i test del Bahrain e di Barcellona possa essere molto utile in questa fase della loro carriera».

Montezemolo lo critica, Alonso sbotta

Polemica a distanza tra Luca Cordero di Montezemolo e Fernando Alonso con lo spagnolo che non ha gradito alcune affermazioni dell'ex presidente della Ferrari che in un podcast sul sito ufficiale della Formula 1 ha indicato nei liti caratteriali dell'asturiano i motivi per i quali non è riuscito a vincere il mondiale con la Ferrari. «Quando vince è felice, quando non vince è colpa del team, è infelice» la sintesi delle parole di Montezemolo riferite all'esperienza di Alonso con la Rossa.

La replica dell'asturiano

«Doveva esserci una buona ragione per non seguire più questo account fino ad ora. Oggi me l'avete ricordata! - il testo della replica di Alonso sul suo account twitter - Il presidente non l'ha mai detto, specialmente dopo aver segnato l'80% dei punti della nostra squadra. Abbiamo corso duramente, insieme, con tutto il cuore, lottando fino all'ultima gara per i campionati».