13 dicembre 2018
Aggiornato 01:00

Verso Milan-Atalanta: Gomez ed Ilicic a rischio forfait

La formazione bergamasca potrebbe giungere a San Siro incerottata in vista della gara di domenica pomeriggio
Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta
Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta (ANSA)

BERGAMO - L'Atalanta, dopo le due sconfitte consecutive contro Cagliari e Spal che hanno seguito la dolorosissima eliminazione dai preliminari di Coppa Uefa per mano del Copenaghen, si appresta a preparare la difficile trasfera di Milano dove i nerazzurri affronteranno il Milan domenica alle ore 18. Non un momento facile per gli uomini di Gian Piero Gasperini, alle prese con diversi problemi di formazione, infortuni ed un morale finito sotto i tacchi dopo l'esaltante stagione scorsa, culminata con una nuova qualificazione in Europa che aveva bissato la precedente.

DUBBI - Gasperini si avvicina a Milan-Atalanta con parecchi interrogativi legati all'undici da mandare in campo a San Siro: in particolar modo, a destare le maggiori preoccupazioni sono due pezzi da novanta della compagine atalantina, ovvero Alejandro Gomez e Josip Ilicic. Il fantasista argentino è uscito malconcio dalla sfida contro la Spal di lunedì, ha rimediato una brutta botta alla coscia che non lo fa allenare con disinvoltura, motivo per il quale l'allenatore bergamasco, pur con cauto ottimismo, non ha ancora sciolto i dubbi sul suo impiego. Situazione non semplice anche per Ilicic che a Ferrara ha giocato i primi minuti della sua stagione, apparendo notevolmente in ritardo di condizione e dunque difficilmente arruolabile per l'intero incontro. Entrambi, in ogni caso, non saranno al meglio per la partita di San Siro e se si pensa che lo scorso dicembre l'Atalanta espugnò Milano grazie ad una prova magistrale dei due talenti della trequarti, forse Gattuso può guardare un po' più serenamente l'avvicinarsi della gara di domenica.