16 novembre 2018
Aggiornato 20:30

Milan in ansia per Cutrone

Il giovane attaccante rossonero ha rimediato un problema alla caviglia durante l'amichevole dell'Under 21
Patrick Cutrone, attaccante del Milan e della nazionale Under 21
Patrick Cutrone, attaccante del Milan e della nazionale Under 21 (ANSA)

MILANO - Attimi di paura per Patrick Cutrone e per tutto il Milan: l'attaccante rossonero è infatti uscito dopo appena 35 minuti dalla partita amichevole disputata a Cagliari dalla nazionale Under 21 di Luigi Di Biagio contro i pari età albanesi. La punta comasca ha rimediato un problema alla caviglia sinistra ed è stato immediatamente portato in infermeria e poi visitato, anche se in questi casi i principali controlli vengono effettuati dopo una quindicina di ore per capire se l'ematoma sia stato riassorbito o meno.

Situazione

Il quadro non sembra destare particolari preoccupazioni perchè i primi accertamenti medici parlano di leggero trauma distorsivo alla caviglia sinistra, un responso provvisorio ma discretamente rassicurante. Nella giornata di domani Cutrone verrà visitato ancora, sia per stabilire l'esatta situazione della caviglia e sia per capire gli eventuali tempi di recupero anche se pare chiaro sin da ora che la sua presenza in vista della trasferta del Milan di domenica sera a Cagliari (inizio ore 20:30) appare a rischio.