27 gennaio 2021
Aggiornato 14:30
Calcio

Inter: Murillo vicino al Valencia

In attesa degli acquisti, la dirigenza nerazzurra si concentra sulle cessioni di quei calciatori fuori dal progetto di Spalletti

MILANO - Di nuovi arrivi finora Luciano Spalletti ne ha visti davvero pochi per la sua Inter ed il tecnico nerazzurro non può certo accontentarsi dei soli Skriniar e Borja Valero. Alle promesse pompose della proprietà cinese non stanno seguendo i fatti ed in questi giorni Ausilio e Sabatini sembrano più concentrati a cedere gli esuberi piuttosto che irrobustire una rosa che ha chiuso l’ultimo campionato al settimo posto e dopo essere anche ignobilmente uscita dalla Coppa Uefa al primo turno. L’ultimo nome in uscita dalla Pinetina è quello di Jeison Murillo, difensore colombiano che Spalletti ha già individuato come sacrificabile poiché con caratteristiche non idonee a quelle richieste dall’ex allenatore della Roma. Murillo è sul mercato da giugno e dopo un abboccamento (fallito) con lo Zenit San Pietroburgo, è ora forte il pressing del Valencia, pronto ad accontentar l’Inter sul piano economico ed il calciatore su stipendio, durata del contratto e progetto tecnico. In attesa di piantare, insomma, la società interista taglia i rami secchi.