26 giugno 2019
Aggiornato 12:30

Verso Milan-Palermo: scocca l’ora di Lapadula?

Il centravanti torinese potrebbe sostituire Bacca al centro dell’attacco rossonero nella sfida di domenica contro i siciliani

Gianluca Lapadula, attaccante del Milan
Gianluca Lapadula, attaccante del Milan ( ANSA )

MILANO - Domenica pomeriggio a San Siro (inizio ore 15) il Milan riprenderà il suo assalto all’Europa ospitando il derelitto Palermo, squadra con ormai più di un piede in serie B; una partita da vincere a tutti i costi per la formazione di Montella per non perdere terreno dalla zona Uefa dopo il deludente pareggio di Pescara dell’ultima giornata di campionato. In vista della gara col Palermo, Montella potrebbe lasciare a riposo Carlos Bacca e rilanciare come centravanti Gianluca Lapadula, scalpitante in panchina nelle ultime partite ed apparso voglioso e pimpante a Pescara dove ha sfiorato più volte il gol. Inoltre, proprio al Palermo è legata la prima gioia in serie A della punta piemontese che decise la gara di andata con un delizioso colpo di tacco, un precedente beneaugurante per lui e per il Milan. Oltre a Lapadula, poi, Montella è intenzionato a riproporre Kucka sulla mediana, mentre Sosa e Locatelli potrebbero entrare in ballottaggio per il ruolo di regista, con l’argentino apparso in calo fisico nell’ultima partita di Pescara dopo una serie di prestazioni convincenti.