15 dicembre 2019
Aggiornato 22:30
Cessione Milan

Milan, tutto pronto per il gran giorno del closing

Il cerimoniale dell’intensa due giorni dedicata al passaggio di proprietà dell’Ac Milan sembra essere messo a punto. Venerdì le firme sui contratti e l’assemblea con nomina del nuovo Cda; sabato presentazione alla stampa e prima uscita ufficiale dei nuovi proprietari a San Siro in occasione di Milan-Chievo.

MILANO - Ogni minimo dettaglio è stato curato alla perfezione in vista del grande appuntamento della prossima settimana che segnerà in maniera profonda la storia ultracentenaria di un club prestigioso come l’Ac Milan. Venerdì 3 marzo, con le firme sul closing tanto atteso, la società rossonera passera dalle mani di Silvio Berlusconi a quelle cinesi di Sino-Europe Sports. E naturalmente cresce l’attesa…

Venerdì 3 il gran giorno

Per quanto riguarda il programma, ecco quanto avverrà nel dettaglio. I soldi destinati a Fininvest (320 + i primi 100 destinati alla gestione della squadra) sono in partenza in queste ore da da Hong Kong e arriveranno nelle casse di Fininvest tra il 1° e il 3 marzo. Presumibilmente senza passare dal Lussemburgo, vista l’apertura da parte di Sino-Europe Sports di un conto Unicredit, lo stesso di Fininvest. Venerdì 3 è il giorno del closing vero e proprio, probabilmente ad Arcore o a Villa Gernetto, alla presenza naturalmente del presidente Berlusconi. Prima del closing ci sarà una prima assemblea dei soci che segnerà le dimissioni dei due amministratori delegati uscenti Barbara Berlusconi e Adriano Galliani. 

Presentazione il 4

Nel tardo pomeriggio, a firme apposte sui vari contratti, seconda assemblea all’interno della quale verrà nominato il nuovo Cda. Probabile la presenza di 4 cinesi (tra cui Yonghong Li e Han Li) e 4 italiani (tra cui naturalmente il futuro amministratore delegato Marco Fassone). E per finire la grande giornata del vernissage e della presentazione ufficiale della nuova proprietà cinese al popolo rossonero, sabato 4 marzo. In mattinata conferenza stampa (in orario idonei ad un’ampia visibilità anche in Cina) e in serata la presenza a San Siro dei nuovi proprietari per la prima uscita ufficiale del Milan cinese contro il Chievo.