6 giugno 2020
Aggiornato 16:00
Calciomercato-Milan

Milan, finalmente Ocampos: tutte le cifre dell’operazione

Anche l’esterno offensivo argentino arriva al Milan in prestito oneroso secco, ricalcando il percorso già fatto da Pasalic e Delofeu. Per mister Montella una difficoltà in più: costruire un progetto con troppi calciatori che sicuramente a gennaio saranno altrove.

MILANO - Doveva essere una giornata di allegria quella di oggi in Casa Milan, vista la chiusura della trattativa a tre con Genoa e Marsiglia per il trasferimento di Lucas Ocampos in rossonero. Invece prima la doppia disavventura per Bonaventura e De Sciglio, entrambi tornati infortunati dalla trasferta friulana, poi la sconfitta al cospetto degli uomini di Del Neri hanno contribuito a gettare un velo opaco su questo lunedì di fine gennaio.

Oggi le firme

Tornando alla stretta attualità di mercato, l’attaccante argentino è arrivato questa mattina molto presto presso la La Madonnina dove ha sostenuto le visite mediche di rito. Nel corso del pomeriggio è atteso a Casa Milan, dove in compagnia del suo agente Pablo Sabbag e dell’amministratore delegato del Milan Adriano Galliani firmerà il contratto che lo legherà al club di via Aldo Rossi fino al 30 giugno 2017.

Tutti in prestito

Nel corso della serata di ieri sono emerse anche le cifre dell’operazione: Lucas Ocampos, esterno offensivo classe 1994, arriverà al Milan in prestito oneroso (500.000 euro da versare al Genoa) secco senza alcune opzione di riscatto. Questo vuol dire che attualmente ben 3 elementi di spicco della rosa rossonera, Pasalic, Delofeu e lo stesso Ocampos, sono già con il foglio di via in mano in vista della prossima stagione. Alla stregua di un Crotone, un Pescara o un Frosinone qualsiasi, con tutto il rispetto per le provinciali del nostro calcio. 

Per mister Montella non proprio il modo migliore per costruire un progetto di squadra sapendo che molti dei tuoi uomini tra qualche mese saranno sicuramente a giocare altrove e toccherà ricominciare tutto daccapo.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal