20 gennaio 2020
Aggiornato 01:30
Calciomercato Milan

Mercato Milan, ecco la lista di Mirabelli

In attesa del closing che darà il via alle operazioni di restyling del Milan, Fassone e Mirabelli sono già al lavoro per individuare gli obiettivi più adatti alla squadra rossonera. Il Corriere dello Sport ha stilato la lista dei nomi e intanto l’Ajax fissa il prezzo per il centrocampista Bazoer.

MILANO - I numerosi giri di Massimiliano Mirabelli, direttore sportivo in pectore del nuovo Milan cinese, iniziano a produrre risultati. Non in termini di trattative avviate - impossibili fino al closing tra Sino-Europe Sports e Fininvest - ma la lista della spesa per gennaio e soprattutto per la prossima sessione estiva del mercato inizia a prendere forma.

Secondo il Corriere dello Sport in edicola oggi sarebbero diversi i nomi sul taccuino dell’ex capo degli osservatori dell’Inter. Partiamo dall’elenco dei difensori, tra cui il centrale Semedo dello Sporting Lisbona, di cui abbiamo già parlato in maniera approfondita sulle pagine del Diario Rossonero, e l’esterno mancino del Wolsburg Ricardo Rodriguez.

Tutti i nomi

Interessante anche la lista degli attaccanti esterni, tra cui due vecchie conoscenze del campionato italiano, il laziale Keita Balde (autentico pallino di Massimiliano Mirabelli) e il bolognese Krejci (opzione secondaria in caso di risorse limitate).

Ma il pacchetto più ricco è indubbiamente quello dei centrocampisti, settore del campo che al Milan lascia maggiormente a desiderare. Sono tanti i calciatori seguiti da Fassone e Mirabelli: tra questi il regista classe ‘90 Sebastian Rudy dell’Hoffenheim; il croato della Fiorentina Milan Badelj; il giallorosso argentino Leandro Paredes; il gioiellino belga dell’Anderlecht (classe 1997) Youri Tielemans; ma soprattutto Riechdley Bazoer, centrocampista centrale dell’Ajax classe 1996, il nome più caldo al momento malgrado sia attualmente infortunato.

Il prezzo di Bazoer

Su questo fronte, importante la novità in arrivo oggi dall’Olanda: secondo il De Telegraaf, il club di Amsterdam avrebbe pattuito con l’entourage del giovane calciatore originario di Curaçao la cifra a cui eventuali squadre interessate - tra queste il Milan è in testa - potranno riscattare il suo cartellino: 13 milioni di euro. Non un prezzo impossibile per quello che viene considerato uno dei talenti più puri nel suo ruolo. 

Fassone e Mirabelli lo sanno bene, manca solo il closing, poi passeranno all’azione.