15 agosto 2022
Aggiornato 00:30
Atletica | Mondiale di Pechino 2015

Fraser-Pryce oro nei 100

La velocista caraibica si è imposta in 10:76 bissando il titolo ottenuto due anni fa a Mosca. Argento e record nazionale per l'olandese Dafne Schippers (10:81). Bronzo per la statunitense Tori Bowie (10:86). Tripletta keniana nei 10000, il canadese Barber trionfa nell'asta.

PECHINO (askanews) - La giamaicana Shelly-Ann Fraser-Pryce ha vinto l'oro nei 100 metri femminili ai Mondiali di atletica di Pechino. La velocista caraibica si è imposta in 10:76 bissando il titolo ottenuto due anni fa a Mosca. Argento e record nazionale per l'olandese Dafne Schippers (10:81). Bronzo per la statunitense Tori Bowie (10:86). Nel triplo donne oro alla colombiana Caterine Ibarguen con 14.90 sull'israeliana Hanna Knyazyeva fermatasi a 14.70 e sulla kazaka Olga Rypakova autrice di 14.77 ottenuto con un incredibile ultimo salto. Solo due i validi precedentemente a 14.23 e 14.59. Ancora un oro keniano nei 10.000 femminili. Ha vinto Vivian Jepkemoi Cheruiyot in 31'41:31, argento e bronzo a Londra 2012, già due volte iridata sui 5.000 ed una sui 10.000, davanti all'etiope Gelete Burka (31'41:77) e alla statunitense Emily Infeld (31'43:49).

Shawnacy Barber è il nuovo campione del mondo di salto con l'asta. A Pechino il 21enne canadese è l'unico a saltare al primo tentativo 5,90. Argento per il bronzo a Londra2012 Raphael Marcel Holzdeppe con 5,90 al terzo salto. Bronzo ex aequo per tre con 5,80: i polacchi Pawel Wojciechowski, Piotr Lisek e il francese olimpionico a Londra Renaud Lavillenie. Tripletta keniana nei 3.000 siepi. Vince Ezekiel Kemboi (8'11:28) al quarto titolo mondiale consecutivo a cui si aggiunge l'oro olimpico: da Berlino 2009 la specialità porta solo il suo nome. Medaglia d'argento per Conseslus Kipruto (8'12:38), bronzo per Brimin Kiprop Kipruto (8'12:54), quarto un altro keniano Jairus Kipchoge Birech (8'12:62).