24 ottobre 2019
Aggiornato 06:00

Milan, Inzaghi all’esame Zeman con De Jong e Montolivo

Arriva finalmente una buona notizia per il tecnico rossonero: per la complicata sfida in programma sabato sera a San Siro contro il Cagliari, Inzaghi avrà sicuramente a disposizione De Jong e forse anche capitan Montolivo. Migliorano De Sciglio e Rami ma per loro i tempi si annunciano più lunghi.

MILANO - Non potrà certo dichiararsi un uomo felice, almeno professionalmente, ma di certo oggi Pippo Inzaghi è un po’ più sereno. Innanzitutto perché l’ennesima sconfitta contro la Fiorentina non ha prodotto lo scossone tanto temuto, in parole povere l’esonero, e poi perché per la prossima partita di campionato, in programma sabato sera a San Siro contro il Cagliari, ritroverà praticamente tutto il centrocampo titolare. 

IL VERO TRAGHETTATORE È INZAGHI - Per quanto riguarda l’aspetto tecnico, sembra ormai assodato che il Milan non provvederà a sostituire l’allenatore da qui alla fine del campionato, anche in caso di imprevedibili ed ulteriori debacle. Troppo grande il divario tra la squadra rossonera ed il resto delle pretendenti all’Europa per poter avere ancora qualcosa da chiedere a questo campionato. E allora il tanto bistrattato ruolo di traghettatore, affidato in un primo tempo a Tassotti, poi a Filippo Galli e per finire a Brocchi, toccherà invece a Pippo Inzaghi, con la consapevolezza che di certo sarà confermato per la prossima stagione e quindi potrà rendersi utile solo conducendo in porto questa sciagurata annata con i minori danni possibili.

Non che Super Pippo possa essere considerato l’unico responsabile di questo tracollo, ma è pur vero che un ruolino di marcia così deprimente non si vedeva in casa Milan dal lontano 1983-84, solo che allora si veniva dalla serie B e quindi forse c’era da aspettarselo.

Stavolta invece le prospettive erano diverse, le ambizioni altrettanto, i risultati invece…quelli sono sotto gli occhi di tutti.

MONTOLIVO E DE JONG IN GRUPPO - Tornando alle notizie in arrivo da Milanello, finalmente un raggio di luce per Inzaghi. Nigel De Jong e Riccardo Montolivo sono tornati a lavorare in gruppo e sembrano pronti anche ad essere schierati contro il Cagliari. L’olandese forse più dell’italiano, per il quale ci sono ancora delle piccole riserve, resta comunque il fatto che l’allenatore rossonere potrebbe ritrovare contro i rissoblu di Zeman il centrocampo titolare, visto che anche Poli sarà a disposizione dopo la squalifica scontata a Firenze.

Tra i singoli reduci da infortuni, Mattia De Sciglio ha svolto il riscaldamento in gruppo con i suoi compagni di squadra, poi ha proseguito con un lavoro personalizzato sul campo rialzato, Rami ha lavorato in palestra e Zapata ha effettuato un lavoro atletico personalizzato. Per tutti loro i tempi di recupero sembrano sempre più brevi.