2 giugno 2020
Aggiornato 12:30
Calcio | Guinness Cup

Milan sconfitto anche dal Liverpool

I rossoneri guidati da Inzaghi sono stati battuti per 2-0 dal Liverpool nel match andato in scena al Bank of America Stadium di Charlotte. Di Allen (17') e Suso (89') i gol che hanno regalato la vittoria ai «reds» che prima dell'intervallo hanno anche sprecato un rigore, tirato da Lambert e parato da Abbiati. Rodgers: «Ammiro Balotelli ma non arriverà».

CHARLOTTE - Terza sconfitta su altrettante partite per il Milan di Filippo Inzaghi alla Guinness International Champions Cup. I rossoneri sono stati battuti per 2-0 dal Liverpool nel match andato in scena al Bank of America Stadium di Charlotte. Di Allen (17') e Suso (89') i gol che hanno regalato la vittoria ai 'reds' che prima dell'intervallo hanno anche sprecato un rigore, tirato da Lambert e parato da Abbiati. Il 'diavolo' chiude il torneo con un bilancio di 10 gol subiti e uno solo fatto. In precedenza, il Milan era stato sconfitto dall'Olympiacos per 3-0 e dal Manchester City per 5-1.

MENEZ IN GRUPPO - Al Davidson College, che ospiterà i rossoneri anche per i prossimi due allenamenti, si è rivisto Jeremy Menez: il francese ex Roma e Psg ha partecipato a tutta la seduta in gruppo, saltando soltanto la partitella finale, su campo ridotto e con i portieri. In precedenza, dopo una fase di riscaldamento con una serie di palleggi a tutto campo, il gruppo - compreso Zapata - ha iniziato subito il lavoro con il pallone, con una serie di esercitazioni sul possesso palla a tema. Bonera, Rami, Abate, Saponara, El Shaarawy e Niang hanno invece svolto lavoro defticante.

BALOTELLI NON ANDRÀ A LIVERPOOL - Il Liverpool farà altri acquisti ma non prenderà Mario Balotelli. Da Miami, dove i Reds giocheranno la finale della Guinness Cup contro il Manchester United, Brendan Rodgers mette le cose in chiaro. «Nell'ultima conferenza stampa mi è stato chiesto di Balotelli e ho parlato di quanto sia talentuoso, di quale grande calciatore sia. E il giorno dopo è stato scritto che stavamo per prenderlo, il che non mi sorprende - commenta il manager del Liverpool - Ma posso dirvi con certezza che Balotelli non arriverà. E' un giocatore meraviglioso, sotto contratto col Milan. E' in un grande club, mi sono limitato a dire la mia su di lui come giocatore ma questo non significa che lo porteremo da noi».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal