15 aprile 2021
Aggiornato 09:00
Basket NBA

Lakers campioni, Celtics ko 83-79 in gara-7

Los Angeles non sbaglia in casa e conquista il sedicesimo titolo. Vittoria firmata dai 24 punti di Kobe Bryant, eletto Mvp delle finali

LOS ANGELES - I Los Angeles Lakers hanno sconfitto per 83-79 i Boston Celtics allo Staples Center nella decisiva gara-6 delle finali playoff del campionato NBA, chiudendo così la serie sul 4-3 in loro favore.

Sedicesimo titolo per i Lakers, ora a -1 dal record assoluto proprio dei Celtics, il secondo consecutivo. Vittoria firmata dai 24 punti di Kobe Bryant, eletto Mvp delle finali (che però questa notte non ha brillato con un 6/24 al tiro), al suo quinto anello in carriera, mentre per coach Phil Jackson è arrivato l'undicesimo titolo. 20 punti poi per Ron Artest, 19 punti e 18 rimbalzi per Pau Gasol.

Per i Celtics, 18 punti e 10 rimbalzi di Paul Pierce, 17 punti di Kevin Garnett e 13 di Ray Allen. Proprio Garnett, volando fuori dal campo in un'azione nel secondo quarto, è precipitato verso le poltrone di prima fila ed è quasi finito addosso a Jack Nicholson: l'attore, tifosissimo dei Lakers, se l'è cavata con un sorrisone di circostanza.