21 ottobre 2019
Aggiornato 12:00

Conte: «Salvini e Di Maio continueranno a litigare? Lo escludo. Non c'è nessuna crisi»

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a margine del Festival dello Sviluppo sostenibile: «Salvini e Di Maio continueranno a litigare dopo le elezioni? Lo escludo, perché si tratta di una dialettica elettorale»

Video Agenzia Vista

ROMA - «Nessuna crisi, nessun diverbio». Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, interpellato sulla situazione che si è creata ieri in Consiglio dei Ministri. «Voi - ha aggiunto a margine del festival dello sviluppo sostenibile rivolgendosi ai giornalisti. - vedete crisi dietro ogni angolo. Ieri al Cdm abbiamo affrontato tutti i temi all'ordine del giorno e ci siamo aggiornati». Conte ha ricordato che l'odg del consiglio prevedeva 'avvio esame' dei decreti e «non la loro approvazione».