15 ottobre 2019
Aggiornato 13:00

L'ambizione di Matteo Renzi: «Italia Viva vuole condizionare il futuro, non il Governo»

L'ex Premier. «Alla Leopolda lasciate a casa le correnti, portate entusiasmo». Nobili: «Smentiremo D'Alema e sconfiggeremo la destra»

Il fondatore di Italia Viva, Matteo Renzi
Il fondatore di Italia Viva, Matteo Renzi ANSA

ROMA - «Molti commentatori che parlano di Italia Viva insistono su un concetto stravagante: staccare la spina al Governo. Dimenticano che la spina noi l'abbiamo attaccata, un mese fa, contro Salvini e contro chi voleva andare a elezioni spingendo l'Italia in recessione e ai margini dell'Europa. Eppure il pregiudizio è il solito: vogliono condizionare il Governo». E' quanto scrive su Facebook Matteo Renzi, su Facebook.

Vogliamo condizionare il futuro

Italia Viva ha «un'ambizione molto più grande: Vogliamo condizionare il futuro. E per questo alla Leopolda proveremo a immaginare l'Italia dei prossimi 10 anni, non dei prossimi 10 giorni. Vogliamo cambiare le forme della politica cominciando dalla presenza delle donne. E vogliamo farlo assieme a tante persone che non devono iscriversi alle correnti ma far valere le proprie idee». Renzi conclude: «Non sconfiggeremo tutti i pregiudizi in una sola volta. Ma col sorriso ci proveremo. E chi vuole dare una mano è il benvenuto, sia con una firma, sia con un piccolo contributo economico, sia con una idea. Lasciate a casa le correnti e le divisioni interne: portate il vostro entusiasmo. L'Italia Viva vi accoglie a braccia aperte».

Nobili: «Smentiremo D'Alema e sconfiggeremo la destra»

«'Matteo Renzi è finito' arriva l'ultima profezia di Massimo D'Alema, che evidentemente si guardava allo specchio e pensava all'esito delle sue avventure politiche. Quanto sarà bello smentirlo. Quanto sarà bello sconfiggere la destra sovranista che lui ha aiutato in questi anni». Lo scrive in un tweet Luciano Nobili, deputato di Italia Viva.