17 giugno 2019
Aggiornato 18:30
Conti pubblici

Prodi sfida Salvini: «Se si fa Quota 100 non si può ridurre il debito»

L'ex Presidente del Consiglio: «Il debito si può ridurre tranquillamente con i tassi di oggi, basta non guardare solo alle prossime elezioni»

Romano Prodi
Romano Prodi ( ANSA )

ROMA - «Io il debito pubblico l'ho ridotto di 10 punti e l'ho portato al livello della Francia. Il debito si può ridurre tranquillamente con i tassi di oggi, basta non guardare solo alle prossime elezioni». Lo ha detto Romano Prodi intervenendo al convegno Obbligati a crescere promosso da Il Messaggero. «Certo se si fa quota 100 e si guarda solo al breve periodo il debito non si può ridurre - ha aggiunto - non si può andare a messa e stare a casa».