19 novembre 2019
Aggiornato 00:30

Calenda: «Salvini ha perso il controllo di se stesso»

L'ex Ministro e candidato del PD alle europee: «Spero che il Paese si svegli». Verducci: «Di Maio complice ultradestra, basta inganni»

Carlo Calenda
Carlo Calenda ANSA

MILANO - «Scherzi a parte non credo che la politica italiana nella sua pur variopinta storia abbia mai visto scene come quelle fatte ieri da Salvini. Spero che il Paese si svegli perché è chiaro che il Ministro degli Interni ha perso il controllo di se stesso». Lo scrive su Twitter Carlo Calenda, candidato del Pd alle europee.

Portas: «Salvini gioca ma con spread italiani in mutande»

«Salvini gioca con le percentuali delle tasse come se stesse giocando a tombola. Ma stia attento, perché, con lo spread che sale, gli italiani rimarranno in mutande». Lo afferma il leader dei Moderati Giacomo Portas, eletto alla Camera nel PD.

Verducci: «Di Maio complice ultradestra, basta inganni»

«Poco fa imperturbabile Di Maio ha detto che: 'l'ultradestra non vuole bene all'Italia'. Ma lui con l'ultradestra ci governa da un anno, ingoiandosi tutto! Senza mai fargli mancare la fiducia. È artefice e complice di un danno di cui pagheremo conseguenze pesanti. Con questi giochini da campagna elettorale pensa di poter continuare a ingannare un Paese intero, trattandoci da mentecatti. Ma non lo siamo. Vadano a casa. Basta con queste sceneggiate patetiche e false». Così il senatore Francesco Verducci, della direzione nazionale PD.