7 dicembre 2019
Aggiornato 11:00
Volontariato o business?

Ong e migranti, Salvini: «Sto con Zuccaro e con Frontex, l'immigrazione è business»

Il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, ribadisce il suo supporto al pm Zuccaro da piazza Montecitorio

ROMA - «Io sto con Zuccaro, io sto con Frontex, che certificano, sostengono e confermano quello che qualunque normodotato in Italia e nel mondo ha ormai intuito: l'immigrazione clandestina è organizzata, finanziata, è un business da 5 miliardi di euro e ha portato a 13mila morti sul fondo del mare». Lo ha ribadito il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, parlando alle telecamere dei tg in piazza Montecitorio.

Salvini: Sto con Zuccaro
«Se c'è qualcuno che deve chiedere scusa sono nell'ordine Monti, Letta, Renzi, Gentiloni e sua maestà la signorina Boldrini", ha aggiunto, rispondendo a una domanda sulla smentita del presidente del Copasir, Giacomo Stucchi, sull'esistenza di un dossier dei servizi segreti che documenterebbe le connivenze fra scafisti e alcune Ong che operano nel Mediterraneo.