19 settembre 2019
Aggiornato 10:00
L'ex premier al Forum eurasiatico a Verona

Russia, Prodi: la ripresa del confronto economico aiuta il dialogo

L'ex premier, dal Forum eurasiatico a Verona, si dice preoccupato per il progressivo deterioramento dei rapporti con Mosca. E auspica la ripresa del confronto economico, e quindi del dialogo

VERONA - «Nei rapporti con la Russia assistiamo a un progressivo deterioramento che mi preoccupa, con tensioni verbali che richiamano alla Guerra Fredda. Il punto cruciale è l'Ucraina, dove si è trasformato un ponte in un campo di battaglia che ha reso difficile anche la situazione in Siria e in Medio Oriente». Lo ha detto al quinto Forum Eurasiatico di Verona il presidente per la Fondazione per la Collaborazione tra i popoli, Romano Prodi. «Vedranno loro come riprendere questo dialogo, io dico che una ripresa di un confronto economico aiuta certamente, anche la fine un po' di follie che vanno commettendo adesso, siamo in una sitauzione in cui sembra che i militari dettino la politica ai politici».

(Con fonte Askanews)