20 luglio 2019
Aggiornato 07:00

Brexit, Renzi: L'Europa è casa nostra, il mondo ne ha molto bisogno

Per il presidente del Consiglio, l'Europa è la casa, un insieme di emozioni, luogo di solidità e sicurezza: «E' la casa dei nostri figli e dei nostri nipoti»

ROMA - «Se devo dare un nome all'Europa voglio chiamarla casa, perché la casa non è solo luogo fisico, la casa è un insieme di sentimenti, di emozioni e la casa è un luogo di solidità e di sicurezza, l'Europa è casa nostra, è la casa dei nostri figli e dei nostri nipoti». Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi commentando l'uscita della Gran Bretagna dall'Europa. Questa casa ha «bisogno di essere ristrutturata, forse rinfrescata ma è la casa del nostro domani, il mondo che verrà ha molto bisogno di Europa», ha detto.

(con fonte Askanews)