Italia | Elezioni politiche 2018

«Renzi stia sereno, Salvini alleato affidabile»

Il Senatore Schifani: l'ex Premier «ha paura di Berlusconi». Forza Italia: «Nostre liste nuove per più di 80%, nessun caso Campania»

ROMA - «Leggo un poco di disperazione nell'intervista rilasciata da Matteo Renzi al Foglio. Il leader del Pd mette in guardia da un centrodestra 'a trazione salviniana', un pericolo che lui spera sia reale ma che nasconde una insicurezza di fondo: e cioè che gli italiani votino centrodestra per cambiare pagina per mettere la parola fine su un esperienza fallimentare come è stata in questi ultimi anni». Lo ha detto il senatore Renato Schifani, FI, aggiungendo che «asserire che un voto a Fi è un voto alla Lega di Matteo Salvini è una contraddizione e lascia trapelare la paura di Renzi verso il partito guidato da Berlusconi che cresce nei sondaggi e rappresenta la prima forza della coalizione. Renzi stia sereno perche Salvini è un alleato serio e affidabile e il nostro accordo con la Lega si basa sulla ragionevolezza, sentimento che ha sempre prevalso sulle divisioni. Un voto a Forza Italia è un voto legittimo per tutto il centrodestra».

Forza Italia: liste nuove per più di 80%
«Forza Italia ha depositato le liste delle candidature alle prossime elezioni politiche, realizzando, su proposta del Presidente Berlusconi un profondo rinnovamento interno con l'ingresso di figure provenienti dal mondo delle professioni, dell'imprenditoria e della società civile. Su 436 candidati di Forza Italia, il movimento ha rinnovato l'85% dei candidati alla Camera dei Deputati, e l'83% dei candidati al Senato della Repubblica». Lo si legge in una nota del partito, in cui si precisa che «tutte le liste di Forza Italia sono state decise dal tavolo nazionale, condivise all'unanimità e come tali depositate dai delegati nella loro versione approvata».

Nessun caso Campania
Dunque, «per quanto attiene alle polemiche sortite in alcune regioni e in particolare in Campania, Forza Italia ribadisce che il tavolo nazionale ha deciso in tutti i casi la composizione delle liste e ogni retroscena è destituito di fondamento». Forza Italia «ringrazia tutti coloro che a livello nazionale e regionale hanno contribuito alla complessa opera di selezione delle candidature e in particolare i coordinatori per l'efficace e condiviso operato». Nelle prossime ore sul sito ufficiale di Forza Italia saranno disponili gli elenchi delle liste di tutti i candidati dei collegi uninominali e proporzionali.