18 settembre 2018
Aggiornato 19:00

Di Maio ora è «disponibilissimo» al confronto Tv con Renzi e Berlusconi

Il candidato premier del M5s ospite di Otto e mezzo su La7: «Ovviamente se le forze politiche ci faranno sapere se effettivamente sono loro i candidati»

ROMA - Il candidato premier del Movimento 5 stelle, Luigi Di Maio, ci ha ripensato: ora si dice «disponibilissimo" ad un confronto Tv con Silvio Berlusconi e Matteo Renzi.Di Maio, ospite di Otto e mezzo su La7 si è detto «disponibilissimo a confrontarmi in televisione con tutti i candidati premier. Anche con Renzi. Ovviamente se le forze politiche ci faranno sapere se effettivamente quelli sono i candidati»

Berlusconi è ineleggibile...
Il penstatellato ha sottolineato il fatto «che Renzi dice che gli sta bene anche Gentiloni e Berlusconi è ineleggibile. Io posso anche confrontarmi con Renzi e Berlusconi, però queste persone promettono di cambiare il Paese, dopo che hanno governato 5-20 anni. Mi riesce anche difficile avere davanti un interlocutore che abbia la credibilità di dire che vuole cambiare il Paese, quando negli ultimi 20 anni in cui ha governato lo ha peggiorato».