18 gennaio 2020
Aggiornato 08:00
Centrosinistra

Grasso presenta il simbolo, Renzi? «Ha un futuro non proprio roseo»

Il presidente della Camera ospite di Che tempo che fa su Rai1 ha commentato gli attacchi a lui rivolti dal segretario del Pd

ROMA - Il presidente della Camera e leader di Liberi e uguali, Pietro Grasso ospite di Che tempo che fa su Rai1 ha presentato il simbolo con il quale il suo movimento si presenterà alle elezioni: «C’è il mio nome, io non lo volevo ma mi hanno detto: è come il braccialetto che si mette ai bambini appena nati. Deve essere il collegamento diretto tra il simbolo e te perché abbiamo pochissimo tempo, siamo appena nati e fra due/tre mesi saremo alle elezioni, bisogna cercare di far conoscere bene il simbolo. Una caratteristica è il colore amaranto,  che per gli antichi romani  è simbolo di protezione, inoltre c’è liberi  e libere: noi abbiamo come elemento fondante la parità di genere,  le donne come elemento fondante della nostra formazione politica».

Speranza: l'unica novità della politica siamo noi
C'è una sola «vera novità» nel panorama politico italiano ed è Liberi e uguali. Lo ha detto Roberto Speranza, esponente della lista guidata da Pietro Grasso.
«'Liberi e uguali' è l'unica vera novità della politica italiana. Milioni di italiani si sentono senza rappresentanza perché non si fidano di Berlusconi, Salvini, Renzi e Grillo. Con Pietro Grasso stiamo costruendo l'alternativa che manca oggi in Italia».