19 gennaio 2020
Aggiornato 20:30
Code lunghe ai taxi

Metro A ferma, caos a Termini

Riaprirà solo alle 17 la metro A, nel frattempo alla Stazione Termini, nodo cruciale del trasporto romano, vige il caos più totale

ROMA - Nuovo stop alla metro A di Roma, stavolta a causa del cedimento di un controsoffitto nella fermata di piazza di Spagna, che ha causato il blocco dei treni da San Giovanni ad Ottaviano, praticamente tagliando fuori dal servizio l'intero centro storico di Roma.

Il caos
A Termini, nodo cruciale del trasporto romano, dove si incrociano le due metropolitane, si concentrano i capolinee di molte linee di bus e arrivano tutti i turisti in arrivo e partenza dalla Capitale, oggi è il caos. I bus sostitutivi messi a disposizione dall'Atac non sono neanche lontanamente sufficienti a sostituire i treni metropolitani mancanti. E le code dei viaggiatori che, arrivati in stazione, scoprono che la metro A è ferma, si concentrano davanti ai parcheggi dei taxi. 

Una giornata di guerra
Code lunghissime, che si muovono con estrema lentezza perchè - quando nulla funziona come dovrebbe e sebbene i taxi stiano arrivando a Termini da tutta Roma - i tassisti non riescono a smaltire l'eccesso di richieste. Insomma, per chi vive a Roma, o ci si trova per lavoro o per turismo, un'altra giornata di guerra.

(con fonte Askanews)