5 giugno 2020
Aggiornato 15:30
Il segretario della Lega commenta i dati Istat

«I dati Pil confermano che Renzi e i suoi mediocri amici hanno fallito»

L'Italia potrebbe salvarsi solo con una rivoluzione fiscale, dice il leader del Carroccio Matteo Salvini, che, commentando il dato Istat sulla crescita del Pil italiano pari a +0,2% nel secondo trimestre di quest'anno, afferma che i numeri parlano chiaro: Renzi ha fallito

ROMA (askanews) - «I dati economici confermano che Renzi e i suoi mediocri amici hanno fallito. L'Italia si salva solo con una rivoluzione fiscale, la Lega è pronta». Lo dice il leader della Lega, Matteo Salvini, ad Affaritaliani.it, commentando il dato Istat sulla crescita del Pil italiano pari a +0,2% nel secondo trimestre di quest'anno.

Saltamartini: ma quale giubilo?
Tra i leghisti, a parlare è anche Barbara Saltarmartini, che, sulla sua pagina Facebook commenta i dati del Pil. «Oggi da parte della maggioranza assistiamo al grande entusiasmo per i dati Istat sul Pil. Dal Pd, con comunicati fotocopia, si alternano parole di giubilo per il ritorno alla crescita a parole di plauso per il lavoro di questo Governo. Addirittura l'onorevole Lorenzo Guerini, vice segretario del Partito di Renzi, arriva ad azzardare un #ItaliaRiparte», spiega la deputata leghista. 

Un governo di incapaci
«Mi chiedo, ma dove vivono questi signori? Forse - aggiunge, ancora, la deputata della Lega nord - tutti questi autorevoli esponenti della sinistra sono troppo impegnati nel perenne congresso del Pd, da non vedere che le imprese e le famiglie italiane sono strangolate da una pressione fiscale alle stelle, abbandonate a loro stesse da un Governo di incapaci. Ma di fronte a ciò la sola risposta che vediamo è la propaganda di regime».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal