29 novembre 2023
Aggiornato 21:30
Regionali Veneto

Salvini: Zaia vincerà in Veneto

Il segretario federale della Lega Nord ha affermato che «Non mi interessano i sondaggi, sono tutti buoni per la Lega. Il sondaggio quello vero sarà in cabina elettorale il 31 maggio in Veneto, Toscana, Umbria, Marche, Liguria, Puglia», l'unica preoccupazione è l'astensionismo.

ROMA (askanews) - «Non mi interessano i sondaggi, sono tutti buoni per la Lega. Il sondaggio quello vero sarà in cabina elettorale il 31 maggio in Veneto, Toscana, Umbria, Marche, Liguria, Puglia». Lo ha detto a «Dentro i fatti, con le tue domande», l' approfondimento di Sky TG24, il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini.

Renzi preoccupato
«È quello il sondaggio che mi interessa, l'aria che sento in giro è buona e Renzi lo vedo molto preoccupato e spero che gli italiani il 31 maggio lo facciano preoccupare ancora di più». «In Veneto vince Zaia, non vedo enormi problemi - ha dichiarato Salvini - e mi piacerebbe che vincesse con tanta partecipazione, perché l'unico dubbio che ho è l'affluenza».

Gente vada a votare
«Io spero che tanta gente vada a votare, perché è stata scelta una data veramente in malafede: scegliere il 31 maggio col ponte del 2 giugno alle porte significa dire alla gente 'non andate a votare, tanto è lo stesso'. E io spero - ha concluso - che la gente stupisca i Renzi e gli Alfano che hanno scelto quella data e che Zaia non vinca, ma stravinca in Veneto, sarebbe un gran bel segnale».